Articoli correlati ‘web’

Strumenti ‹ Gestione siti — WordPress

28 aprile 2017

“Pubblicalo” è un bookmarklet: una piccola applicazione che funziona col proprio browser e permette di catturare pezzetti del web. Continua a leggere: Strumenti ‹ Gestione siti — WordPress

3 modi per uscire da una penalizzazione su Google

27 settembre 2016

Sei stato penalizzato nei risultati di ricerca su Google? Molto probabilmente se stai leggendo questo articolo non sai esattamente qual’è la causa, ma stai tranquillo perché non la conosciamo neanche noi ma.. ci sono 3 modi per uscire da una penalizzazione su Google e funzionano al 100 %. Continua a leggere: 3 modi per uscire da una penalizzazione su Google

3 cose da fare ad Agosto

4 agosto 2015

Se sei in Italia ed è Agosto, allora molto probabilmente fa caldo e molto probabilmente sei in ferie o in vacanza. In questo articolo intitolato 3 cose da fare ad Agosto riceverai tre spunti interessanti con delle attività che è possibile fare per passare il tempo e divertirsi.

Continua a leggere: 3 cose da fare ad Agosto

Guest Posting su questo sito

5 maggio 2014

Per tutti i lettori del blog Gestione siti è possibile inserire i propri articoli e i propri comunicati stampa attraverso il cosiddetto Guest Posting, ovvero la pubblicazione come ospiti. In questo articolo scoprirai come fare.

Continua a leggere: Guest Posting su questo sito

Plicometro

10 aprile 2013

Il Plicometro è lo strumento necessario per misurare la Pliche. E’ lo strumento di misurazione impiegato nella Plicometria, il metodo scientifico per misurare il grasso corporeo. Viene utilizzato negli Studi Medici e nei trattamenti di Medicina Estetica, che permettono di eliminare il grasso. In questa situazione il Plicometro serve per misurare la differenza di massa grassa in una determinata zona del corpo. Continua a leggere: Plicometro

Tornei Poker Freeroll: ecco quelli senza deposito

27 settembre 2012

Se cerchi su Internet dei tornei freeroll, eccoti una lista di quelli senza deposito e quelli che offrono i Bonus e i montepremi più alti.

Che cos’è un freeroll?

Se non sai cosa significa freeroll, te lo spiego in 10 secondi. Si tratta di un evento promozionale che viene organizzato dal sito o dalle Poker Rooms per attirare nuovi giocatori e nuova clientela. Il montepremi in denaro è vero, solitamente in cifre attorno ai 5000€, ma non vi è nessun costo di registrazione, quindi la partecipazione è free, gratuita. Continua a leggere: Tornei Poker Freeroll: ecco quelli senza deposito

guadagnare sul web

29 maggio 2011
Se il tuo obiettivo è aspirare il sistema corretto per assorbire come fare soldi con AdSense e realizzare online, allora senza dubbio devi seguire questo freschissimo metodo per acquisire come creare un rendimento automatico di denaro su internet.
Visitare e frequentare costosissimi colloqui in aula potrebbe costringerti a spendere grandi quantità di denaro e se non sei esperto della rete internet dovrai risolvere i problemi da solo! Invece, con un video corso potrai esaminare e acquisire incredibili soluzioni in formato video, per acquisire tutti i concetti su Google e il web.
Senza scialacquare molto denaro avrai l’occasione di afferrare per sempre un insieme di metodi e incredibili soluzioni per arricchire e cominciare a lavorare online. Potrai creare moltissimi guadagni e eccezionali commerci su internet con il blog.
Assorbire il più grande ed efficiente utilizzo delle grandi risorse disponibili sul web, ti aiuta a creare un blog irresistibile, tramite un procedimento da realizzare tramite un procedimento quieto e perenne grazie ad un imponente flusso di visitatori.
Senza dubbio chi sceglie di arricchire e acquisire online con le nuove tecniche che permettono di lavorare sul web, c’è un futuro quieto con un imponente guadagno in perenne aumento: con il guadagno automatico, potrai fare soldi anche quando dormi!
Ma acquisire come creare la piattaforma di un imponente blog significa ricavare i concetti per immettere contenuti multimediali su Google e aspirare programmi professionali, ma sapere come gestire un freschissimo software per creare delle pagine, aggiornarlo e lavorare seguendo incredibili soluzioni per il guadagno sul web con i blog.
Aspirare l’idea vincente per fare soldi con il blog è donato a chi non vuole essere sgominato da altri blogger che trattano dei tuoi argomenti sul web. Per creare la tua personalità online e scrivere tramite un procedimento originale su Google dovrai acquisire la blogosfera, ovvero ogni imponente blog che tratta di argomenti simili ai tuoi: un irresistibile metodo per acquisire visibilità rapidamente è quello di usare Facebook per creare un blog notorio su ogni freschissimo arrivato fra i social network.
Senza dubbio esistono molti software per creare un blog, ma Wordpress é quello più notorio al mondo ed esistono alcuni programmatori che pubblicano sul web e su Google i pacchetti che lo compongono. Con il recentissimo Wordpress puoi assorbire il più grande ed efficiente utilizzo delle grandi risorse presenti su internet e i modernissimi plugin disponibili online per gestire i banner e la pubblicità su internet che ti fanno realizzare soldi rapidamente.
Un freschissimo argomento su cui si è progredito un blog ci crea il bisogno di riconoscere tramite un procedimento irresistibile il mercato, per capire se è ammissibile afferrare rapidamente un imponente incremento di visitatori sul portale online: se vuoi cominciare a realizzare di più con il SEO nei motori di ricerca e il web reclamistico.
Il freschissimo metodo progredito per lavorare su internet ci permette di diventare in fretta imprenditore su internet e motivare i lettori a aspirare i nostri prodotti sulle pagine del blog: cosi è ammissibile creare il imponente processo che ci permette di fare soldi e lavorare sul web.
Inizia ora a creare il tuo guadagno online: fare soldi e lavorare su internet con il blog e i eccezionali commerci non sarà più un piccolo sogno, ma diventerà rapidamente un imponente divertimento!

guadagnare sul web

Il traffico sui siti web

17 dicembre 2010

imagginer traffico sui siti webVediamo come analizzare e gestire il traffico sui siti web che abbiamo in gestione, ovvero quali sono le basi da conoscere per capire quali sono le sezioni o le pagine di un sito, un blog o un forum da modificare e ottimizzare per ottenerere un aumento di traffico e visitatori.

Avere tanto traffico sul proprio sito web NON significa avere tanti guadagni sulla pubblicità o sulla vendita dei prodotti: in certi casi si, ma generalmente chi riesce ad ottenere tanti visitatori sul sito web, si ritrova con il problema della gestione dei costi. Un costo perchè è difficile convertire le visite in conversioni economiche, vendite, click sulla pubblicità.

Bisogna quindi conoscere quindi il traffico giusto per il nostro sito, e lasciare in secondo piano la quantità dei contatti e delle visite per prediligere la loro qualità. Puoi creare o comprare traffico per aumentare i vistatori ma la strada più redditizia è una:

Traffico a pagamento da Google AdWords

Con il pay per click di Google AdWords puoi pagare per ogni visita che ricevi, e scegliere quali sono i vistatori che possono portarti un guadagno. I vistatori provenienti da Google Adwords hanno il vantaggio di essere veramente interessati ai nostri contenuti, tuttavia bisogna essere in grado di promuovere nella maniera giusta il proprio prodotto.

I costi possono essere veramente elevati se non siamo in grado di gestire il flusso di cassa del conto Adwords, quindi è necessario avere esperienza e tempo da dedicare all’ottimizzazione delle campagne prima di avere un reale ritorno e guadagno.

Oltre a Google AdWords c’è l’email marketing e i l’advertising sui social network e siti web emergenti.

Vuoi fare soldi con le visite sul tuo sito? Vuoi imparare come guadagnare  con internet in 4 passaggi? Scegli l’ebook e clicca sull’immagine per scaricare l’ebook:

Visita per scaricare l'ebook

Premi sull'immagine e scarica l'ebook

Il sito web dinamico

17 dicembre 2010
Un sito web dinamico è molto differente da un sito web statico: mentre nel primo caso è creato per interagire con l’utente in modo dinamico (movimenti e transazione in funzione delle azioni dell’utente o di un software) nel secondo caso l’interazione e la visualizzazione delle pagine è totalmente statica (Contenuti ‘fermi’ e ‘immobili’ rispetto a qualsiasi azione dall’esterno).
Possiamo dire che se un sito web statico è paragonabile ad una fotografia, un sito web dinamico è paragonabile ad un video.
Indirizzi consigliati per la realizzazione di siti dinamici:
  • Seowebsystem: creazione di siti web dinamici;
  • Exit25: consigli per realizzare un sito web dinamico;
  • Hoepli: il famosissimo libro per la realizzazione di siti dinamici con Joomla.

Scegliere se realizzare un sito con struttura dinamica porta a scegliere un determinato linguaggio di programmazione. Il linguaggio di programmazione (detto anche linguaggio di scripting) per un sito dinamico è chiaramente molto differente dallo stesso linguaggio per un sito statico, tuttavia hanno in comune la parte in HTML.
Tra i principali linguaggi di programmazione per la realizzazione di siti dinamici troviamo: PHP (Hyper text preproccessor) il più utilzzato e distribuito con licenza open source, CGI (Common Gateway Interface) piuttosto rigido e poco flessibile, Cold Fusion adatto ad essere legato ai database ma poco diffuso a causa del costo elevato, ASP (Active Server Pages) che contiene diversi linguaggi di programmazione incorporati, e JSP (Java Server Pages) considerata un evoluzione di ASP in codice Java. Insomma c’è una grande varietà, non dovete far altro che scegliere il linguaggio di programmazione giusto in base alle vostre esigenze.

Per una corretta realizzazione di siti dinamici è opportuno saper gestire le informazioni tramite il pannello di controllo: la fase di ottimizzazione nasce sin dalla progettazione della struttura del sito web. E’ opportuno utilizzare siti dinamici con pannelli di controllo per poter gestire le statiche, informazioni sulle pagine e limitarsi ad inserire testi, titolo, data e contenuto: sarà il nostro linguaggio di programmazione dinamico a pensare all’impaginazione dei contenuti del sito.

Risorse gestione sito web

29 settembre 2010

Per chi si occupa di realizzazione e gestione di siti web, avere sempre una panoramica a 360° delle risorse disponibili in rete per gestire il proprio sito internet è un grande vantaggio.

Proprio per questo ho deciso di segnalarvi alcune risorse molto utili e interessanti trovate in rete utili per:

  • imparare come creare un sito web;
  • capire quali sono le migliori strategie di SEO e SEM adatte per il vostro sito;
  • ottimizzare le pagine del sito per gli utenti e i visitatori.

Ecco le risorse selezionate:

  1. Glossario SEO e SEM: una risorsa molto utile per conoscere i termini utilizzati dai professionisiti del settore del web marketing e dai webmaster;
  2. Wordtracker: alternativa allo strumento per la ricerca di parole chiave, utilizzata soprattutto per trovare le keyword utilizzate ultimamente sui motori di ricerca;
  3. Blog Michael Gray: uno dei professionisti del SEO, offre quotidianamente tanti consigli e risorse utili per il proprio sito web;
  4. Wordpress SEO: ecco un articolo molto utile per tutti i blogger che non applicano le strategie e le tecniche SEO fondamentali;
  5. Ottimizzazione dei blog: guida per l’ottimizzazione ed il controllo delle funzionalità del proprio blog;
  6. Googlerank: tanto materiale gratuito per capire il posizionamento su Google ed il PR (Pagerank).

Articoli e risorse utili: segnala blog directory gratuite

Immagine risorse gestione sito web

Compression Plugin created by Jake Ruston's Wordpress Plugins - Destination host forbidden

Creare blog